Tentato omicidio

Tentato omicidio in corso Palermo, accoltellato in strada un uomo di 42 anni

Sono ancora sconosciute le cause dell’aggressione avvenuta intorno alle ore 11 in corso Palermo. I carabinieri poco dopo hanno fermato l’aggressore

Grave aggressione in corso Palermo (© )

Grave aggressione in corso Palermo (© )

TORINO - Gravissimo fatto di cronaca questa mattina in corso Palermo. Un uomo di 42 anni, Giuseppe Trentacoste, è stato accoltellato all’addome da un uomo fuggito poi a bordo di una Fiat Punto. Trentacoste, raggiunto in primis da una donna che ha richiesto l’aiuto dei passanti, è stato trasportato in codice rosso al San Giovanni Bosco dove è arrivato in condizioni molto gravi. Due i fendenti che hanno raggiunto il suo addome e per cui si è resa necessaria un’operazione chirurgica al suo arrivo in ospedale.

Arrestato l’aggressore
L’aggressore fuggito a bordo della Fiat Punto è stato rintracciato nel giro di pochi minuti dai carabinieri recandosi sotto casa sua in via Virgilio, zona Regio Parco. A portare i militari lì è stata la testimonianza di un passante che si era annotato il numero di targa della vettura in fuga. L’aggressore, rimasto leggermente ferito nella colluttazione con la vittima, si è barricato in casa, ma i carabinieri sono riusciti a entrare e a bloccarlo.

Recuperata l’arma dell’aggressione
I carabinieri hanno arrestato l’aggressore e lo hanno portato in caserma per tentato omicidio in via Guido Reni. Recuperato anche il coltello da cucina utilizzato per ferire Giuseppe Trentacoste e trovata la Fiat Punto utilizzata per scappare e ancora sporca di sangue.