Giallo a Orbassano

Nessuno li vede da due settimane, scatta l’allarme: coniugi trovati morti in casa

In via San Rocco a Orbassano sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco. La moglie, 73 anni, è stata trovata sul letto, il marito, 78 anni, era riverso nel bagno

La coppia è stata trovata senza vita a Orbassano (© )

La coppia è stata trovata senza vita a Orbassano (© )

ORBASSANO - Non uscivano tantissimo di casa perché, vista l’età, facevano fatica a camminare. Ma era da più di una settimana che nessuno li vedeva affacciarsi o spuntare sul pianerottolo. Una cosa strana, tanto che i vicini di via San Rocco 14 hanno allertato i carabinieri e nel pomeriggio di ieri la porta di casa è stata aperta e il mistero risolto. I due coniugi, Giuseppe Filippo Paschetta e Giovanna Pea, rispettivamente di 78 e 73 anni, sono stati trovati entrambi morti nel loro appartamento. La donna era distesa sul letto, l’uomo riverso nel bagno.

L’ipotesi della morte naturale
Il medico legale non avrebbe trovato segni di violenza sui due corpi e quella della morte naturale pare essere l’ipotesi più accreditata per il momento. Con l’autopsia se ne saprà di più. Quanto alla data della morte sembrano non esserci dubbi sul fatto che i coniugi siano morti a distanza di poche ore l’uno dall’altra, con la donna spirata per prima, almeno una settimana fa, ma è possibile anche dieci giorni fa.