Cronaca

Scattano le manette in piazza Albarello, ladro beccato appena scende dal pullman

E' stato fermato appena sceso dal pullman lo scippatore che poco prima aveva portato via il cellulare a una donna. Gli agenti hanno inseguito il pullman fino a che non hanno visto l'uomo lasciare l'autobus

Polizia di Stato - Immagine d'archivio (© Diario di Torino)

Polizia di Stato - Immagine d'archivio (© Diario di Torino)

TORINO - Erano circa le 7.30 del mattino quando la donna è stata derubata del suo smarthphone in via Vespucci. La vittima ha raccontato agli agenti di polizia di essere stata avvicinata da due cittadini stranieri e che questi si sono poi allontanati in via Cassini. Le forze dell'ordine sono quindi immediatamente partite alla ricerca dei due malviventi, scoprendo che questi si erano dati alla fuga a bordo di un autobus della linea 5.

Il capolinea del delinquente
Pare che i due delinquenti avessero preso l'autobus alla stazione Colombo e siano rimasti a bordo del mezzo fino al capolinea di piazza Albarello. Gli agenti hanno seguito l'autobus fino all'ultima fermata, quando tutti i passeggeri sono scesi. Alla vista degli uomini in divisa però un uomo di circa trent'anni si è affrettato a risalire sull'autobus. I poliziotti allora lo hanno raggiunto e nel corso della perquisizione è saltato fuori il cellulare sottratto alla donna poco prima, ragione per cui il ladro è stato tratto in arresto.