Seguici su

Cronaca

La tragedia di “Ciro”, giostraio morto improvvisamente al Luna park

E’ finita tra le lacrime la domenica di divertimenti a Nichelino: l’uomo si è accasciato sotto gli occhi di colleghi e visitatori.

Pubblicato

il

NICHELINO – Una bella domenica pomeriggio di divertimenti al Luna park è finita in tragedia. E’ accaduto ieri, 11 dicembre, all’area giochi di Nichelino allestito nel parcheggio del centro commerciale “I viali” in via dei Cacciatori. Un giostraio ha accusato un malore accasciandosi improvvisamente al suolo.

Come si è poi capito, si trattava di Giovanni Cena, noto a tutti come “Ciro”, tra gli organizzatori del Luna park e molto conosciuto in tutta la zona.

L’intervento dei soccorritori

L’uomo ha fatto appena in tempo a lanciare una invocazione d’aiuto, poi si è improvvisamente accasciato al suolo sotto gli occhi di colleghi e visitatori, perdendo conoscenza. Altri giostrai che erano in zona hanno immediatamente dato l’allarme. ma nonostante l’intervento dei sanitari del 118, per “Ciro” non c’è stato nulla da fare. Sono stati effettuati vari tentativi per rianimarlo, ma il cuore è rimasto inerte.

Sul posto anche alcuni operatori della Protezione civile, i carabinieri e la polizia locale, a cui spetta il compito di ricostruire con precisione la dinamica della tragedia.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *