Seguici su

Sport

Massimiliano Allegri: «Pogba? Senza operazione siamo stati penalizzati»

Il tecnico alla vigilia del match col Psg: «Di Maria, Vlahovic e Bremer lavorano per tornare con l’Inter. Messi? Da sempre il migliore al mondo»

Pubblicato

il

Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri (© Agenzia Fotogramma)

TORINO – “Non ho parlato con Pogba, ma siamo penalizzati perché non lo abbiamo mai avuto”: il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, commenta il nuovo stop del francese con conseguente forfait per il Qatar. “E’ inutile ripetere le stesse cose – aggiunge l’allenatore bianconero – e una volta che è stata presa la decisione di non essersi operato a inizio stagione, era normale che le speranze che potesse rientrare fossero ridotte al lumicino. Lui è dispiaciuto sia per il Mondiale che per la Juve”.

Cuadrado: «Con Psg troveremo forza per Europa League»

“Dobbiamo metterci voglia, determinazione e anche la rabbia per non aver raggiunto l’obiettivo”: così Juan Cuadrado alla vigilia della partita con il Paris Saint Germain che chiude la fase a gironi della Champions con la Juventus già eliminata. “Questa partita ci darà la forza per trovare un posto in Europa League, è molto importante per noi – aggiunge il colombiano della Juventus – e stiamo lavorando quotidianamente per migliorare: abbiamo fatto buone partite ma ci è mancato qualcosa, ci serviva l’aiuto dei giovani ma devono mantenere i piedi per terra”.

Galtier: «Speriamo sia l’anno buono per vincere la Champions»

“Abbiamo una rosa di grandi campioni e tanta esperienza, al momento non abbiamo mai vinto questo trofeo così prestigioso perché è molto difficile: speriamo sia l’anno buono, c’è grande attesa”. Così il tecnico del Psg, Cristophe Galtier, alla vigilia della gara contro la Juventus. “Vogliamo arrivare primi, ma i bianconeri lotteranno con le unghie e con i denti per raggiungere l’obiettivo dell’Europa League”, dice ancora l’allenatore dei parigini in conferenza stampa.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *